Fimosi

La fimosi è una condizione medica nella quale il prepuzio dell’uomo subisce un restringimento tale per cui non è possibile scoprire completamente e autonomamente il glande. 

Fimosi: rimedi naturali

In caso di fimosi o balanite, è possibile dare un supporto naturale agendo a livello locale:

  • Xanagel è un gel intimo, naturale e privo di ormoni, i cui ingredienti svolgono un’azione antiinfiammatoria e lenitiva. Ideale anche per agevolare il rapporto sessuale.

Cause della fimosi

La fimosi interessa esclusivamente i soggetti maschili che non sono stati circoncisi, perlopiù in età giovane. La fimosi è un fenomeno normale nei neonati e nei bambini, dato che il prepuzio è ancora collegato al glande. Il distacco avverrà naturalmente tra i 2 e i 6 anni di età, o poco più tardi.
Il fenomeno della fimosi è più frequente dei ragazzi che hanno presentato le seguenti problematiche:

  • Infezioni alle vie urinarie ripetute
  • Infezioni del prepuzio
  • Trauma del prepuzio

Negli adulti, un fattore di rischio aggiuntivo può essere un’infezione sessualmente trasmessa.

La fimosi può essere causata anche da condizioni della pelle come:

  • Eczema, che causa prurito, rossore, secchezza e screpolature
  • Psoriasi, in cui parti di pelle diventano rosse, friabili e piene di croste
  • Lichen planus, un’eruzione cutanea infiammatoria
  • Lichen scleroatrofico, condizione che lascia delle cicatrici sul prepuzio, portando allo sviluppo della fimosi.


Sintomi della fimosi

La fimosi non è sempre accompagnata dall’insorgenza di veri e propri sintomi. Quando presenti, i sintomi più comuni sono rossore, dolore o gonfiore.
Il prepuzio in questa condizione potrebbe creare problemi nel normale passaggio del flusso di urina. In casi gravi, potrebbe impedire il completo svuotamento della vescica.

La fimosi può portare allo sviluppo di un’infiammazione a livello del pene, detta balanite, o a livello del glande e del prepuzio, in maniera contestuale (balanopostite).
Entrambe le condizioni deriverebbero da una scarsa igiene intima.
Sintomi della balanite includono:

  • Dolore, prurito e fetore
  • Rossore e gonfiore
  • Accumulo di fluido
  • Dolore nella minzione

Durante i rapporti sessuali, la fimosi può causare dolore, rotture della pelle, mancata sensibilità. L’uso di un lubrificate può rendere la situazione meno spiacevole. 

Trattamento della fimosi

Esistono varie opzioni di trattamento della fimosi, in base ai sintomi che si presentano.

Nella maggior parte dei casi di balanite, ad esempio, bastano una buona igiene e l’applicazione di creme o unguenti specifici. Più in generale, l’igiene del pene deve essere portata avanti quotidianamente con l’uso di acqua tiepida e con l’accortezza di un’asciugatura delicata. Su tutta la zona genitale andrebbero evitati saponi schiumosi o shampoo.

Nel caso, invece, di balanopostite, potrebbe essere necessaria una crema antifungina o la somministrazione di antibiotico, quando causata da un’infezione fungina o batterica.

Nel caso di balaniti o balanopostiti gravi o ripetute, il medico potrebbe prescrivere una crema a base di steroidi, in modo da rendere più soffice il prepuzio e agevolarne il movimento, o suggerire un’operazione chirurgica. Si tratterebbe di un intervento nel quale vengono liberate le aree in cui il prepuzio resta bloccato sul glande. Questa tipologia di pratica serve a prevenire l’insorgenza della fimosi, ma non al punto tale da assicurare la totale scomparsa del fenomeno in futuro.
Un’altra opzione potrebbe essere la circoncisione, in cui una parte o tutto il prepuzio viene rimosso, anche se a questa procedura potrebbe conseguire il rischio di sanguinamento e di infezione.

Fimosi
Xanagel - Gel Intimo Xanagel - Gel Intimo
  • Prezzo scontato
-10%

Xanagel - Gel Intimo

rating
61 recensioni
Prezzo base 17,14 € Prezzo 15,43 €
Xanagel è un gel intimo con Ac. Jaluronico, per uso interno ed esterno, utile in caso di secchezza vaginale, prurito...